FORFICULA AURICULARIO (FORBICINA)  

Gli insetti beneficiano dei mezzi di trasporto umani; essi viaggiano clandestinamente, eludono la sorveglianza doganale e sanitaria e, arrivati a destinazione, si moltiplicano e si rivelano molto più nocivi che al loro paese d'origine: Forficula auricularia, la forbicina così chiamata per le due pinze che possiede nella parte terminale del corpo, è una specie europea inoffensiva (la si può comunemente trovare nei nostri giardini) ma introdotta negli Stati Uniti dopo la prima guerra mondiale si è rivelata un vero flagello per le distruzioni che causa tuttora.